Tatarella: basta assistenzialismo, serve un taglio drastico delle tasse

Tatarella: basta assistenzialismo, serve un taglio drastico delle tasse

giovedì 21 maggio 2015 10:55:11
"Cambia il nome, ma Emiliano come già Renzi, Grillo e Salvini, sa solo promettere alle giovani generazioni un futuro di assistenzialismo." Lo ha dichiarato l´avv. Fabrizio Tatarella, il più giovane candidato alle regionali del Movimento Schittulli, che ha aggiunto :"Non hanno capito che ai giovani non serve una "paghetta" mensile, pagata dalla Regione o dallo Stato, perché restino per tutta la vita dei disoccupati assistiti, ma forti politiche per l´avvio all´impresa e al lavoro. Io mi batterò, ha continuato Tatarella, perché il Governo nazionale e la Regione facciano ai giovani un discorso chiaro: cimentatevi, aprite un´impresa qualsiasi e noi ci impegniamo a darvi tutti i permessi necessari entro trenta giorni, a non farvi pagare un euro di tasse entro i primi cinque anni di attività e, se assumerete almeno un dipendente col minimo salariale di mille euro al mese, a farvi pagare solo duecento euro di contributi. Solo così, ha concluso Tatarella, i giovani riacquisteranno fiducia, creeranno nuova impresa e contribuiranno a far uscire il Paese dalla crisi economica. "



Le ultime news

» Archivio

Concerto di beneficenza per ricordare Pinuccio Tatarella