GRAZIE CERIGNOLA. ORA RICOSTRUIAMO LA DESTRA.

GRAZIE CERIGNOLA. ORA RICOSTRUIAMO LA DESTRA.

lunedì 15 giugno 2015 17:44:16
A Cerignola le preferenze espresse per Fabrizio Tatarella non sono state 929, ma molte di più.
Senza un partito - il Movimento Schittulli non lo è - e senza una lista di sostegno al Comune, il Movimento Schittulli a Cerignola ha conquistato 1.700 voti, pari al 7,3%.
Un risultato raggiunto solo grazie all´impegno disinteressato di un gruppo di giovani alla loro prima esperienza politica.
Molte preferenze, circa 100, erroneamente espresse a Salvatore Tatarella sono state annullate.
Altri voti con la preferenza Tatarella sono stati espressi in favore della lista Fdi-An. Anche in questo caso le preferenze sono state annullate.
Infatti, su 308 voti di lista a Fdi (1,3%) solo 83 preferenze sono state validamente conteggiate.
Visto il peggior momento di sempre del centrodestra, tenuto conto che Forza Italia alla Regione volutamente candidava un parente di Tatarella per togliergli qualche voto, che la candidatura concorrente del Sindaco uscente Giannatempo aveva una forza di attrazione di gran lunga superiore a quella di un giovane senza incarichi, quello del Movimento Schittulli e di Fabrizio è stato buon risultato.
Ora dobbiamo impegnarci tutti a ricostruire la destra e il centrodestra a Cerignola, in Capitanata e in Puglia.


Le ultime news

» Archivio

Concerto di beneficenza per ricordare Pinuccio Tatarella